Registratori di cassa ciechanow

I traduttori di solito traducono discorsi da un'altra lingua nella loro lingua e solo quelli scelti tra loro conoscono bene la seconda lingua alla fine, per essere in grado di mescolarsi con la loro lingua madre. A volte, durante conferenze o incontri di lavoro più grandi, può capitare che i traduttori non rappresentino tutte le combinazioni linguistiche necessarie. in una lingua leggibile per gli altri partecipanti all'evento. Questa è una forma spesso definita come relay, che è la traduzione indiretta di un'altra lingua straniera.

Con il nome pivot & nbsp; si intende un traduttore che partecipa congiuntamente a questa procedura, che traduce il testo di altri traduttori in una lingua leggibile per futuri interpreti simultanei. Tali traduttori hanno il diritto di manovrare noto come retour, e quindi allenarsi nella lingua madre in una nuova lingua attiva. Se solo uno o due traduttori parlano una lingua meno popolare come passiva, traducono dalla lingua discussa nella propria lingua attiva, che quindi funge da perno per altre scuole delle altre cabine. Grazie al metodo di traduzione indiretta, le conferenze sono possibili con un numero limitato di combinazioni linguistiche e consentono di risparmiare denaro.

D'altra parte, gli svantaggi del metodo di inoltro sono il rischio aumentato di commettere un errore durante l'addestramento in una nuova traduzione e una differenza significativa tra il discorso di chi parla e il momento in cui la traduzione finale viene ascoltata dagli utenti. Gli esperti degli uffici di traduzione di Varsavia notano che sarà sicuramente molto oneroso, specialmente quando l'oratore presenta o conduce qualcosa durante il discorso. Nel corso dell'ultimo c'è anche un effetto comico non intenzionale in una posizione in cui metà del pubblico premia l'oratore con applausi, perché hanno già ascoltato la fine del discorso, mentre l'altra parte del pubblico fa una cosa del genere, ma solo con il ritardo causato dall'ascolto successivo che influenza il linguaggio individuale.