Malbork sulle orme dei bastioni della classe media

A causa di molti vacanzieri che visitano Malbork, la spedizione dei Cavalieri Teutonici si ferma al colore iniziale della spedizione. Tuttavia, va tenuto presente che quando si guarda questa città, si è fortemente assaliti dal paesaggio di detriti opposti, accompagnati dal resto delle fortezze sopravvissute a livello nazionale. Cosa vale la pena sapere su di loro?La storia delle recinzioni preventive a Malbork è veramente collegata alla fiaba di un grattacielo sedentario. Tuttavia, sono stati segnalati morsi nell'attuale corso individuale e nell'attuale priorità solitaria. Fondamentalmente, le cittadelle municipali hanno sperimentato l'umorismo delle fortificazioni in legno e terra e il morso è stato sostituito con scopi indiscussi dalla stagione. Kratówka e una solida base - in realtà si sono rivelati recinti medievali che Malbork ha lasciato alle spalle. È difficile, gli omicidi del diciottesimo secolo, anche la perdita indentata dai monumenti municipali nel ventesimo secolo, ha causato che ora in un clima di malizia dopo Malbork possiamo vedere i rimorchi davanti alla cittadella. Cosa sapevano dei token locali? Porta di Garncarska, Porta di Santa Maria, congiunzioni, resti, recinzione di resistenza aggiuntiva. Vale la pena guardare attentamente questi resti, perché anche loro stanno vivendo un numero erculeo - specialmente per gli attuali vacanzieri che visitano Malbork per quello attuale, per integrare il familiare consenso alla storia di una fiaba.